Salta al contenuto principale

Carta dei servizi Urbanistica

Restituzione somme versate a titolo di contributi di costruzione, sanzioni, tariffe istruttorie e diritti di segreteria

A chi è rivolto

A coloro che vogliono richiedere il rimborso delle somme indebitamente versate a titolo di contributi di costruzione, diritti di segreteria, spese per istruttoria, sanzioni pecuniarie.

Cosa offre

Il rimborso da parte del comune delle somme indebitamente versate a titolo contributi di costruzione, diritti di segreteria, spese per istruttoria, sanzioni pecuniarie.

Come fare

Gli interessati possono compilare e inoltrare la domanda sulla piattaforma accessibile dal sito istituzionale al link

https://smart.comune.genova.it/node/7801 cliccando il bottone “Accedi all’Area Concessioni e Autorizzazioni”.

L’accesso è consentito unicamente con le credenziali SPID (link: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid), con Carta d’Identità Elettronica (CIE) e Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Quanto costa

Nessun onere a carico del richiedente.

Responsabile

Direttore Responsabile del provvedimento:
Dott. Paolo Berio – riceve su appuntamento da concordare con la segreteria
Telefono: 010 5573176/201
Email: direzioneurbanisticasue@comune.genova.it

Responsabile del procedimento:
Dott.ssa Elisabetta Pigozzi – riceve su appuntamento da concordare tramite email o telefono
Telefono: 010 55 74904
Email: epigozzi@comune.genova.it
urbanisticaufficiogiuridico@comune.genova.it

Standard di qualità

Tempestività

Indicatore
Valore garantito
Risultati raggiunti anno precedente
Tempo di liquidazione rimborsi
90 giorni
98%
Lo sforamento è dovuto a necessità di complessi approfondimenti istruttori e a provvedimento di rettifica che si è reso necessario a seguito di errore materiare di calcolo della somma spettante a rimborso

Azioni di miglioramento in corso

L’organizzazione persegue il miglioramento continuo dell’efficacia e dell’efficienza dei propri servizi a beneficio di tutte le parti interessate. Nel rispetto di questo principio sono state pianificate per l’anno 2024 le seguenti azioni di miglioramento:

1. Inizio dei lavori per la realizzazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale e del Piano del Verde di Genova;

2. Prosecuzione della digitalizzazione pratiche cartacee dell’Ufficio Procedimenti Concertativi, partendo dalle conferenze del 2013 e procedendo a ritroso;

3. Realizzazione delle nuove pagine del sito istituzionale riguardanti i servizi di competenza della Direzione Urbanistica, comprensive di un’agenda per la prenotazione on line degli appuntamenti con gli uffici;

4. Riduzione dei tempi del procedimento di restituzione somme versate a titolo di contributi di costruzione, sanzioni, tariffe istruttorie e diritti di segreteria;

5. Riduzione dei tempi di riscontro delle istanze di accesso agli atti.

Rimborsi

La Carta dei Servizi impegna il soggetto emittente al rispetto dei princìpi e delle regole in essa contenuti.

La Direzione Urbanistica non eroga servizi pubblici locali a domanda individuale e pertanto l’eventuale interruzione dell’attività degli uffici non è presupposto di rimborso all'utenza del servizio.

La Legge n. 241/1990 e s.m.i. all'art. 2bis prevede una forma di indennizzo in caso di danno ingiusto, cagionato in conseguenza dell’inosservanza dolosa o colposa del termine di conclusione del procedimento.